Programma

12 Ottobre

8,30 - 9,15 Registrazione dei partecipanti

Presentazione del Congresso

9,15 - 9,45

Elisabetta Sbisà

Domenica D’Elia

Presidenti del Congresso

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari

Luciano Milanesi

Responsabile progetto "InterOmics"

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Segrate (MI)

Tavola Rotonda: Il confronto tra le Istituzioni

9,45 - 11,00

Antonio Felice Uricchio

Magnifico Rettore, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”

Filippo Anelli

Presidente FNOMCEO Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

Loreto Gesualdo

Presidente della Scuola di Medicina, Università degli Studi Bari

Domenico Lagravinese

Direttore Dipartimento di Prevenzione, ASL BA

Domenica D’Elia

Presidente di EMBnet – The Global Bioinformatics Network

Maria Grazia Forte

Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione, Dipartimento di Prevenzione, ASL BARI

Elisabetta Sbisà

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari


Moderatore

Antonella Daloiso

Giornalista

11,00 - 11,30 Coffee Break

Alimentazione e Salute: dalla ricerca alla clinica

Sessione 1

Moderatore

Elda Perlino

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari


11,30 – 12,00 Marcella Renis

Dipartimento di Scienze del Farmaco, Università di Catania

Alimenti funzionali e nutraceutici: biomarcatori, medicina integrata e personalizzata

12,00 - 12,30 Paolo Riccio

Dipartimento di Scienze, Università della Basilicata

L’alimentazione nella moderna gestione del paziente con malattie neuroinfiammatorie croniche

12,30 - 13,00 Rosa Vacca

Istituto di Biomembrane, Bioenergetica e Biotecnologie Molecolari, CNR Bari

La nutraceutica per la sindrome di Down: bersagli molecolari, effetto sul metabolismo energetico mitocondriale e implicazioni terapeutiche di polifenoli vegetali

13,00-14,00 Lunch

Sessione 2

Moderatore

Apollonia Tullo

Istituto di Biomembrane, Bioenergetica e Biotecnologie Molecolari, CNR Bari


14,00 - 14,30 Giulia Piazzi

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Bologna

Centro Unificato di Ricerca Biomedica Applicata (CRBA), Università di Bologna

Composti bioattivi della dieta nella prevenzione del cancro colon-rettale

14,30 - 15,00 Viola Calabrò

Dipartimento di Biologia, Università di Napoli Federico II

Valutazione dell’attività biologica e potenziale utilizzo di estratti e composti di origine naturale come coadiuvanti in chemioterapia

15,00 -15,30 Grazia Tamma

Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica, Università Bari

Le acquaporine come nuovi target molecolari dell’azione bioattiva di fitocomposti

15,30 – 16,00 Flaviana Marzano

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari

Istituto di Biomembrane, Bioenergetica e Biotecnologie Molecolari, CNR Bari

A dieta di microRNA: come le piante possono contrastare la proliferazione delle cellule tumorali

16,00 - 16,30 Coffee Break

Sessione 3

Moderatori

Carmela Giardina

Dipartimento dell’emergenza e dei trapianti di organi, Università di Bari

Gennaro Palmiotti

Oncologia Medica per la presa in carico del paziente oncologico, Istituto Tumori Bari


16,30 - 17,00 Loreto Gesualdo

Dipartimento dell’emergenza e dei trapianti di organi, Università di Bari

Terapia nutrizionale nel paziente nefropatico

17,00 - 17,30 Maria Grazia Forte

Servizio Igiene Degli Alimenti e Della Nutrizione, ASL BA

I percorsi nutrizionali del paziente oncologico

17.30 – 18.00 G. Adolfo Sbisà

Fondatore Apulian Natural Cookery School

Cucina Mediterranea integrata e terapie oncologiche

Dieta Mediterranea e Salute

Sessione 4

Moderatore

Francesca De Luca

Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante, CNR Bari


18,00 - 18,30 Roberto Capone

Centre International Hautes Etudes Agronomiques Méditerranéennes, CIHEAM Bari

La dieta Mediterranea non è una dieta

18,30 - 19,00 Laura De Gara

Unità di Scienze degli alimenti e della Nutrizione, Università Campus Bio-Medico Roma

Effetti dei cambiamenti climatici sulla produttività e sul valore nutrizionale delle piante

13 Ottobre

 

Helthy Food

Sessione 1

Moderatore

Marcella Renis

Dipartimento di Scienze del Farmaco, Università di Catania


8,30 - 9,00 Antonio Moschetta

Dipartimento Interdisciplinare di Medicina, Università di Bari

Nutrienti, ormoni e geni nella dieta mediterranea: focus su olio extravergine d'oliva

9,00 – 9,30 Luisa Siculella

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali, Università del Salento Lecce

Regolazione dell’espressione di geni lipogenici da parte di nutrienti

9,30 – 10,00 Rosa Anna Milella

CREA Centro di ricerca Viticoltura ed Enologia, sede di Turi (BA)

Studio nutrigenomico sugli effetti del consumo di uva da tavola in soggetti sani

Sessione 2

Moderatori

Elisabetta Sbisà

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari

Elda Perlino

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari


10,00 – 10,15 Francesca De Luca

Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante, CNR Bari

La qualità del suolo come requisito preliminare per la sostenibilità delle produzioni agricole

10,15 – 10,45 Francesco Vino

Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione, Dipartimento di Prevenzione, ASL BA

Contaminanti fitosanitari di prodotti agroalimentari: controlli ufficiali e food security come prima tutela per il consumatore

10,45 – 11,15 Paola Lavermicocca

Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari, CNR Bari

Nutraceutici e alimenti funzionali per una Dieta Funzionale

11,15 - 11,45 Coffee Break

FoodOmics

From Data to Knowledge

Sessione 3

Moderatori

Luciano Milanesi

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Segrate (MI)

Domenico Catalano

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari


11,45 - 12,15 Graziano Pesole

Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica, Università degli Studi di Bari

Istituto di Biomembrane, Bioenergetica e Biotecnologie Molecolari, CNR Bari

La metagenomica per lo studio del microbioma umano: dati molecolari e approcci bioinformatici

12,15 - 12,45 Flavio Licciulli

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Bari

Il ruolo della Bioinformatica nella scoperta delle relazioni funzionali tra microRNA di piante e geni umani: dall'ipotesi concettuale alla validazione sperimentale

12,45 – 13,15 Alessandra Mezzelani

Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR Segrate (MI)

Integrazione di dati “omici” e strutturali per lo studio della neurotossicità della micotossina ocratossina A

13,15 -13,30 Conclusioni

Accreditamento ECM

Meeting Planner, Provider Evento - ECM Nazionale Accreditato n. 2516


Il Provider ha assegnato all’evento n. 11 crediti formativi - ID ECM 240616.

Il Corso è rivolto a n. 100 tra:

Medici Chirurghi

specialisti in Allergologia ed immunologia clinica, Anatomia patologica, Anestesia e rianimazione, Biochimica clinica, Cardiologia, Chirurgia generale, Continuità assistenziale, Epidemiologia, Farmacologia e tossicologia clinica, Gastroenterologia, Genetica medica, Igiene degli alimenti e della nutrizione, Igiene, epidemiologia e sanità pubblica, Laboratorio di genetica medica, Malattie infettive, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro, Medicina generale (medici di famiglia), Medicina interna, Microbiologia e virologia, Nefrologia, Neurologia, Oncologia, Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia), Pediatria, Pediatria (pediatri di libera scelta), Radiodiagnostica, Scienza dell'alimentazione e dietetica, Urologia

Biologi, Farmacisti, Psicologi, Tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.


Si rende noto che ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi ECM è obbligatorio:

  • aver preso parte all’intero evento formativo
  • aver compilato la documentazione in ogni sua parte
  • aver superato il questionario di valutazione ECM (score di superamento almeno il 75%).

ll Provider è autorizzato a verificare l’effettiva presenza tramite firme. Il partecipante è tenuto inoltre a rispettare l’obbligo di reclutamento diretto fino ad un massimo di 1/3 dei crediti formativi ricondotti al triennio di riferimento (2017-2019). Non sono previste deroghe a tali obblighi.


Obiettivo formativo tecnico-professionale:

EPIDEMIOLOGIA - PREVENZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE CON ACQUISIZIONE DI NOZIONI TECNICO-PROFESSIONALI (10).

Programma del Congresso    |   Raccolta Abstract